Articolo taggato “pomodori”

Questo piatto è stato una vera scoperta. Non ne avevo idea che pochi ingredienti messi insieme potessero creare un piatto di così gran gusto, di un sapore davvero unico che è difficile dimenticare.

Ciò che si decanta non sempre è condiviso, ne sono consapevole, quindi non vi resta altro da fare che mettervi al lavoro per preparare questo gustoso piatto.
Suvvia, vi assicuro che è facilissimo da cucinare, quindi niente tentennamenti.
Procuratevi lo stoccafisso e tenetelo in acqua fredda per almeno tre giorni, cambiandola di frequnte mi raccomando. Trascorsi i quali dovete pulire il pesce eliminando pelle e lische. Tagliate lo stoccafisso a pezzi e ponetelo in un tegame con qualche cucchiaio d’olio extra vergine. Aggiungente i pomodori pelati triturati grossolanamente, un trito d’aglio, uno di prezzemolo fresco, un pizzico di sale ed il latte che dovrà coprire a filo il pesce. Ponete il tegame sul fuoco dolce e fate cuocere sino a quando il latte sarà assorbito dallo stoccafisso. Durante la cottura rimestate di tanto in tanto evitando di rompere il pesce.
Aggiustate di sale se serve, e servite lo stoccafisso così preparato con fette di polenta abbrustolita o se vi pare con patate bollite condite semplicemente con olio e sale, o in alternativa con un ricco purè di patate.

 

 

 

Ingredienti:

 

stoccafisso già ammollato
quattro pomodori pelati
uno spicchio d’aglio
prezemolo fresco
latte ( la quantità che sarà necessaria per coprire il pesce)
olio extra vergine
sale

Tag:, ,

Comments Commenti disabilitati