Articolo taggato “carne”

melanzana ripiena

Di ricette inerenti le melanzane ve ne sono una marea, e più o meno tutte risultano gradevoli, ma tra le tante debbo ammettere  che quelle fritte sono le mie preferite.
Ma ahimè, non è che se ne possano fare delle scorpacciate per via dell’esagerato numero di calorie che contengono, e che senza dubbio fanno da deterrente,  ma volete mettere il piacere contro il peccato?

D’accordo,  ammetto di essere golosa di cibi saporiti, e d’altro canto chi non lo sarebbe o lo diventerebbe a furia di nutrirsi di piatti cosiddetti sani?
Meno male che le regole possono essere infrante ed anche se mangiare cibi cosiddetti peccaminosi per il peso corporeo sicuramente rendono godurioso quello dello spirito.

Le  melanzane ripiene che ho preparato in questa occasione hanno origini lontane, nel senso che riguardano quelle della mia famiglia, e forse quelle di altre migliaia. Le preparava la nonna e poi mia madre. Gli ingredienti più o meno rimanevano fermi alle tradizioni originali della ricetta lungo il tempo, ma per evitare la monotonia ho voluto modificarne qualcuno. A dirla tutta, ora che ci penso quelle che preparava mia madre erano davvero saporite, e sinceramente non ho mai potuto eguagliarle in bontà. Non mi sono mai arresa, ma gira che ti rigira il mio è stato comunque un risultato lievemente lontano dal suo, e malgrado me ne dolga, nel contempo provo e conservo tutto il sorriso dolce di mia madre che non ha eguali, e non ha limiti nei miei ricordi.

Le melanzane vanno tagliate per lungo a metà, svuotate della loro polpa che terremo da parte, e cotte al dente. Ora viene il dubbio, perchè in realtà possiamo cuocere le barchette di melanzane al forno, racchiuse nella stagnola oppure in acqua.
Il risultato si differenzia notevolmente direi, infatti nel primo caso risultano troppo secche, nel secondo troppo morbide ed in acqua troppo imbevute della stessa e per questo motivo bisogna metterle a scolare per un pò di tempo affinchè perdono tutto il liquido.
La mia scelta cade spesso sulla cottura al cartoccio, ma  debbo ammettere che l’ultima da un risultato davvero gradevole.
Per il ripieno ho fatto cuocere la carne tritata di manzo mista ad una minima parte di fesa di maiale anch’essa tritata insieme a mezza cipolla, uno spicchio d’aglio e pomodorini pachino tagliati a metà, e alla polpa di melanzana che ho tenuto da parte, vi ricordate ? :)
Naturalmente ho aggiunto il sale ed un pizzico di pepe e lasciato sul fuoco per una decina di minuti. A fine cottura ho aggiunto dadini di mozzarella e foglie di basilico. Con il composto vanno riempite le barchette di melanzana e rifinite con una manciatina di pangrattato mescolato al parmmigiano, che aiuterà a formare la caratteristica crosticina della superficie. Vanno messe in forno a cuocere per altri venti minuti circa e servite possibilmente tiepide.

Risultano piacevoli e sono facili da preparare, vero?

Ingredienti per quattro persone:

due melanzane grandi
250 g di carne mista (bovino e maiale) tritata
una decina di pomodorini pachino
una mozzarella
cipolla
aglio
sale
pepe
basilico
una manciata di pangrattato e parmigiano

Tag:, , ,

Comments Commenti disabilitati