Era una serata di quelle in cui diventa utile usare quello che si trova in frigo, e così fra zucchine, porri e il rotolo di pasta brisè ho realizzato questa torta, che è stata servita come antipasto. Per realizzarla non ho assolutamente usato tegami perchè ogni ingrediente è stato usato a crudo, quindi la  rapidità nell’esecuzione è stato un vantaggio sicuramente, e il risultato finale buono.
Ho srotolato la pasta e sistemata in una teglia di forma rotonda e messo da parte. Ho affettato le zucchine insieme ai porri, che ho poi unito al composto di uova, parmigiano grattugiato, panna da cucina e condito con pepe nero e sale. Ho versato così il tutto sul fondo della pasta brisè  livellando e girando i bordi dando ordine alla torta. La cottura è avvenuta in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti. La torta va servita tiepida.

             Ingredienti:

un rotolo di pasta brisè
due uova
120 ml di panna da cucina
due cucchiai di parmigiano grattugiato
tre zucchine piccole
un porro
pepe nero e sale

Tag:, ,


I commenti sono chiusi