Con non poca sorpresa ho trovato dal pescivendolo i canestrelli con la loro valva, cosa alquanto rara, e così decido di portarli a casa e poi a tavola.
Si possono preparare in vari modi, in padella con l’immancabile aglio o abbinati  al riso o alla pasta per  un primo gustosissimo,  io  ho scelto di eseguire una versione facile e poco impegnativa. Infatti ho sistemato i canestrelli su una teglia da forno dopo aver cosparso su ognuno un composto di pan grattato condito con aglio e prezzemolo tritato,  pepe nero e sale. Ho poi irrorato con olio extra vergine d’oliva e portato a cottura in forno caldo a 200 gradi per circa 15 minuti.
Vanno serviti caldi come antipasto o se preferite come secondo accompagnati da un contorno di insalata verde.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di canestrelli
100 gr. di pan grattato
uno spicchio d’aglio
un mazzetto di prezzemolo
pepe nero
sale e olio extra vergine d’oliva

Tag:


I commenti sono chiusi