Quando tutti quanti sono riuniti intorno alla tavola della domenica accolgono più che volentieri nel loro piatto il pollo al forno con le patate, perchè è da sempre in ogni casa delle famiglie italiane il piatto principe che ha accompagnato la tradizione insieme ai ricordi.
Ditemi miei cari, non eravate sorridenti quando la vostra mamma arrivava con il gran piatto da portata colmo di questa saporita pietanza?

Si, vero ?

:)

E’ sempre di moda, e la sua realizzazione richiede poco lavoro se guardiamo il risultato che è sempre un successo.

Naturalmente, possiamo usare un pollo intero tagliato a pezzi, ma se preferite, come me, alcune parti ad altre siete libere di farlo.
Ovunque cada la vostra scelta sarà sempre quella giusta.
Personalmente faccio eliminare la pelle del pollo dal mio macellaio così evito una certa quantità di grassi che spontaneamente il pollo rilascia durante la cottura.
Ho condito i pezzi di pollo con origano, qualche rametto di rosmarino e sale fino e li ho sistemati nella teglia da forno insieme alle patate tagliate a spicchi e ad una grossa cipolla affettata. Un giro di extra vergine d’oliva e via in forno caldo a 230 gradi per circa sessanta  minuti.

Servito caldo e ricco di profumi e di sapore è quanto di più buono possiate mangiare.

 

 

 

Ingredienti per quattro persone:

 

un pollo tagliato a pezzi o in alternativa cosce
una cipolla grande
per le patate regolatevi voi per la quantità, siate generose
qualche rametto di rosmarino

origano
sale
olio extra vergine d’oliva

 

Tag:,


I commenti sono chiusi