Sono tanti gli ingredienti che si sposano bene con i carciofi come il pesce per esempio, infatti un bel piatto di cuori di carciofo e gamberoni è una squisitezza, oppure accompagnarli ad una bella rana pescatrice non sono affatto male, ma  sono solo degli esempi che per il momento rimarranno tali, perchè ora parleremo d’altro, e per l’esattezza di un primo.

Si tratta di riso e carciofi, e anche se può sembrare poco accattivante vi assicuro che sotto sotto nasconde in sè un gusto particolare che lo rende alquanto appetitoso.

I carciofi sono ricchi di ferro e ricchi di altre proprietà benevoli al nostro organismo di cui più o meno tutti siamo a conoscenza, e dato che viviamo il periodo in cui se ne trovano in abbondanza abbiamo il dovere di approfittarne per farcene una scorpacciata :)

La realizzazione del riso e carciofi è di facile esecuzione, ma vi è una fase che richiederà un pò di impegno  nel privare i cuori di carciofo dalle loro foglie. Vi consiglio di munirvi di guanti così eviterete di macchiarvi le mani e mano a mano che i cuori di carciofo saranno spogli immergeteli in una terrina di acqua fredda aromatizzata da un limone tagliato a spicchi.
Eviterà di ossiderali così potranno rimanere del loro bel colore naturale.

Disponete in una casseruola i cuori di carciofo tagliati a fettine con uno spicchio d’aglio ed un pò di extra vergine d’oliva, salate appena e cuocete a fuoco moderato dopo aver aggiunto un pò di acqua.

Unite il riso a tre quarti di cottura dei carciofi unendo abbondante brodo caldo nella quantità che mettereste per cucinare una minestra.

D’altro canto questo piatto è una via di mezzo tra un risotto ed una minestra, perchè il risultato finale gli conferisce un’aspetto decisamente all’onda, a dirla tutta l’onda è alquanto generosa :)

Naturalmente a fine cottura mantecate il riso con una noce di burro e parmigiano prima di servirlo, ne guadagna il sapore, miei cari.

riso e carciofi

Gli ingredienti per due persone:

tre carciofi
120 g di riso
brodo caldo circa mezzo litro
uno spicchio di aglio
extra vergine d’oliva
una noce di burro ed un cucchiaio di parmigiano

Tag:,


One Response to “I carciofi stanno benissimo con il riso”

  1.   Maria Says:

    La ricetta potrebbe essere migliorata eliminando il burro, aggiungere prezzemolo tritato, pepe, e se non si ha del brodo pronto, va bene anche un po’ di acqua tiepida con pomodorini tritati o estratto di pomodoro per dare colore al piatto.
    Sul riso da tostare verso del vino bianco (vernaccia o vermentino)
    Prova, ciao